Sea news

I nostri soci Luca e Matteo Enrico ci comunicano di aver risistemato la bella via “Diedro di un tempo quando la storia camminava ancora lentamente” una via firmata Grassi-Stohr (ottobre 1989). Gli stessi ci comunicano di aver attrezzato le soste e posto qualche protezione fissa sulla via “Arabesque”, alla parete del Naufrago. I nostri soci Renato Rivelli e Marco Blatto hanno riattrezzato allo Speroncino dell’Improvvisazione: “Signora occhi di ghiaccio” 6b, e Chichenhawk 6a+. Su quest’ultima hanno aggiunto un primo tiro nuovo che allunga e rende più interessante la via. Difficoltà 5c. Dalla S1 della via “Noci di Sole” hanno inoltre aperto una variante a destra (tutta a spit) che raggiunge la terrazza superiore e si collega alla nuova S1 di “Signora occhi di Ghiaccio”. Diff. 5b.
Settore: “Il lato oscuro della forza”. Si tratta della breve parete nerastra a sinistra dello “Speroncino dell’improvvisazione”, su cui Rivelli-Blatto hanno aperto :”Noir Desire”, due lunghezze interamente a spit max 6b. Il socio Elio Bonfanti ci comunica in questi giorni di essere al lavoro alla Sfinge, dove con Claudio Battezzati sta riattrezzando “Fragori liquidi”.
Tutte le relazioni, foto e informazioni alla sezione “Vie nuove e riattrezzamenti”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...